Just so you know #1

20130125-153735.jpg
Il miglior tè del mondo.

Visto che mi capita di aver voglia di scrivere anche quando in realtà non ho nulla di importante da dire, ho deciso di creare dei “Just so you know” post, per informarvi di quelle cosucce delle quali sicuramente non vi importa assolutamente niente. Un po’ di pensieri inutili a ruota libera, insomma. Cominciando da ora.

Ho appena scoperto che premendo i tasti Shift + Alt + 1 del mio MacBook, esce il simbolino dell’infinito: ∞. Non è una cosa adorabile e un po’ hipster?

Ieri ho messo in ordine le categorie del blog, che erano diventate davvero troppe. Ora mi sta venendo la tentazione di crearne una intitolata “Just so you know”, ma mi tratterrò e metterò questi post sotto “Attimi & riflessioni”.

Il mio coinquilino ha ragione, perdo veramente troppi capelli. Forse sarà perché non li spazzolo praticamente mai. Altrimenti diventano spaghetti osceni e non mi va proprio. Lasciandoli allo stato selvaggio invece sembra quasi che ci sia un po’ di volume, da qualche parte.

Negli scorsi giorni a Friborgo mi sono drogata in un modo impressionante di tè. Ho ricevuto per Natale delle confezioni speciali, che adoro. Quello chiamato Sogno (di cui la foto sopra) è in assoluto il mio preferito. Adoro.

Per cercare di superare la mia paura del mio essere assolutamente non poco fotogenica, mi è saltata in mente l’idea di farmi almeno una foto al giorno, della quale deve soddisfarmi il risultato. Sono egocentrica, lo so. Ma che ci posso fare? E poi bisogna pur pensare a sé stessi ogni tanto, dico bene? Questa è quella di oggi. Ho la bocca storta e sono strana, ma chissenefrega.

20130125-153743.jpg

Ho pensato al nuovo nome per il blog e per il momento ho due idee che però sono piuttosto diverse. La prima è Petite Nuit, ossia piccola notte. Ho sempre avuto una certa passione per la notte, mi ha sempre ispirata in modo particolare. La seconda devo ancora metterla a puntino, ma sarebbe qualcosa come &mylife, o comunque con l’uso del simbolo & che ho sempre adorato. Che ne dite? Sono vagamente sulla buona strada o queste proposte vi fanno schifo?

  • non è vero, sei carina :)
    il nome Petit nuit mi piace ma non è originalissimo

    • Hai ragione, manca un po’ di originalità.. probabilmente dovrei aggiungerci qualcosa. Mmh.. work in progress :)

  • Bubi

    Io sono un grande appassionato di camomilla in inverno ma punto molto sul spendere poco, quindi compro i pacchi giganti m-budget :) il none attuale secondo me e’ bello.. Ha una certa assonanza. Sei sicura che vuoi cambiarlo?

    • Anch’io di solito prendo i pacchi che costano poco, questi me li hanno regalati a Natale, ma sono talmente buoni che mi sa che risparmierò apposta (onestamente non so nemmeno quanto costano).
      Sì, il nome è da tanto che voglio cambiarlo. In realtà era la prima cosa che mi era venuta in mente quando avevo aperto il blog. Avevo così tanta voglia di cominciare a scrivere che non sono stata troppo tempo a rimuginare sul nome.

  • la foto carinissima,sul serio! A me petite nuit piace :-)

  • Un appassionato di fotografia come me non può che essere d’accordo sulla tua scelta. Il nome deve dirti qualcosa a primo impatto e pensiero prima di tutto a te. La prima scelta solitamente è quella più giusta! Buona domenica!

    • Grazie mille del consiglio :)