Ciao week end!

Questo week end sembra volato. Sai che novità… Nonostante la mia alzata di gomito di venerdì sera e il conseguente mal di testa da hangover che mi ha perseguitata tutto il sabato rendendolo un po’ pesantuccio, devo dire che sono soddisfatta di come sono andate le cose.

Sabato mattina, con la testa che sembrava di piombo, sono riuscita a sopravvivere alle due ore di lezione di coro. In seguito, con le altre coriste, ci siamo dirette al lago per un pic-nic in compagnia. Risultato? Una bellissima foto di gruppo e qualche cantata che ci ha garantito gli sguardi incuriositi dei passanti e anche qualche spettatore. In seguito ci siamo diretti in una casa per anziani per un mini concertino che ha portato sorrisi tra il pubblico e tanta gioia anche a noi stesse. Sono quelle esperienze che, anche se magari hanno la durata di solo una mezz’oretta, ti sanno arricchire oserei dire spiritualmente.

Dopo di che mi sono diretta a casa del Moroso, dove abbiamo passato una bella serata insieme. Siamo ancora usciti, come sempre nei week end. Al bar ho avuto l’occasione di fare una bella chiacchierata con una vecchia amica. Mi ha fatto davvero piacere, nonostante la vedo spesso in giro e ogni tanto ci capita di passare la serata insieme a causa di un’amicizia in comune, perché era davvero da tanto che non ci facevo una bella conversazione.

Oggi invece, per festeggiare il compleanno di mio cugino, ci siamo ritrovati tutti a casa di mio zio per un bel pranzo in famiglia. Mi fa piacere passare un po’ di tempo con loro, perché mi fa rendere conto di quanto sono fortunata ad avere una famiglia così unita.

Poi, a pancia piena, sono tornata a casa del Moroso e abbiamo passato il resto del pomeriggio e la serata a guardare film. Underworld – La ribellione dei Lycan e Man In Black. Con qualche coccola qua e la, ovviamente.

Sì, direi che posso ritenermi soddisfatta. E felice. E forse prima di andare a nanna faccio ancora in tempo  a guardarmi una puntata di One Tree Hill…