Wed’s Photo #23

Camera: Diana Mini (senza flash)
Film: Fuji Superia 200 35mm, scaduta
Scanner: LomoScanner for Smartphone

era da un po’ che non compariva più uno scatto della Diana Mini  fra queste pagine. e niente, io mi berrei volentieri una birra in compagnia, in questo momento.

PS: Sto cercando di spostare il sito su wordpress.org, ma essendo un’imbranata potrà volerci un po’. Sono già riuscita a importare tutti i post, ma non a reindirizzare il sito (non so se mi spiego.. insomma, non mi capisco nemmeno io…). Comunque, se il blog non dovesse funzionare uno dei prossimi giorni, non allarmatevi!

Wed’s photo #22 e buone notizie!

quando mi è suonato il telefono poco più di un’ora fa, quasi non riuscivo a crederci: i miei dati sono stati salvati!!! a quanto pare è stato un lavoro non da poco, lungo e che fino a un paio di giorni fa sembrava quasi del tutto impossibile. ma il mago dei computer ce l’ha fatta, e io a questo punto gli devo tutto! mio padre dovrebbe anche ricevere un premio per quanto si è dato da fare. grazie. davvero, grazie di cuore!

sono felicissima, anche perché quasi non ci speravo più. tutto questo merita una gif di Jensen tanto tanto felice:

comunque.

visto che non mi andava di perdere troppi mercoledì fotografici, anche se non ho ancora sotto mano tutti i miei dati (comprese quindi tutte le fotografie), ho pensato di lasciarvi comunque un’immagine, seppur scattata con l’iPhone. mica si può essere sempre perfetti, no? ma quando mai

20140205-193231.jpg

Camera: iPhone 4s
Edits: VSCOcam, Over

circa una settimana fa mi sono comprata una moleskine (adoro!) fresca fresca, e ho cominciato a paciugarla, come dico io, nei momenti di noia o per distrarmi un po’. non sono una grande artista e penso che non lo diventerò mai, però disegnare mi piace e mi rilassa. e poi diciamolo, con una moleskine fra le mani, il mondo sembra un posto migliore.

Wed’s photo #21

Negative0-17-17(1)_Fotor

Camera: Beirette VS
Film: Lady Grey B&W 400 by Lomography
Scanner: *in laboratorio*

Stavo tornando a casa. L’intenzione era quella di fotografare questa stradina vuota, ma come potete immaginare dalla presenza del ragazzo che corre, è stato impossibile. Sia chiaro che non lo stavo stalkerando (?), ma devo ammettere che il suo corpo in movimento alla fine non mi dispiace…

Wed’s photo #20

Negative0-22-22(1)_Fotor

Camera: Beirette VS
Film: Lady Grey B&W 400 by Lomography
Scanner: *in laboratorio*

Le stazioni hanno sempre avuto un certo fascino per me. A volte è interessante sedersi ed osservare la gente che passa. C’è chi va di fretta, chi riabbraccia i propri cari, chi si perde e controlla mille volte che quello sia il giusto binario. Ci sono i signori eleganti che con la loro valigetta e il passo deciso vanno diretti alla prima classe. Gli scorbutici che insultano tutti e non lasciano passare nessuno. I giovani studenti che ormai sanno a memoria che percoso fare. Ci sono bambini emozionati perché è la prima volta che salgono su un mezzo così grande e veloce, dove potranno osservare alberi montagne e strade scorrere veloce come il vento….