Be’, ma mettiamola ai voti

Ciao. Ho gli occhi grandi e lavoro come sfondo di Whatsapp per Ellie. Hoo-hoo.

Come ben sapete, in questi giorni sto pensando a come cambiare il nome del blog. Quello attuale, Petite Nuit, è un’opzione, ma non lo sento particolarmente originale. E probabilmente non si adatta nemmeno troppo al blog.

Come suggerito dalla mia cara gemellina, vista la mia attuale ossessione per quelle splendide creature chiamate Gufi, potrei sfruttare questo amore incondizionato per il nome del blog.

Vi sono venute in mente alcune idee, anche se probabilmente anche queste non sono originalissime. Vi chiedo scusa, perché so che ultimamente vi sto rompendo le palle stressando con questo nuovo nome. E vi chiedo anche scusa per il fatto che sono un’indecisa cronica. Ma abbiate pietà di me, sono ammalata.

Di conseguenza, vi chiedo il piccolo favore di votare quale tra questi catorci di nomi potrebbe essere quello più adeguato. Anche se tanto alla fine sceglierò comunque io. Ma suppongo che sia un po’ come il lancio della moneta. Una volta lanciata in aria, quando non sai se uscirà testa o croce, ti rendi conto di sapere esattamente quello che vuoi. Anche se potrebbe non fare nemmeno parte delle possibilità in gioco.

  • Ma se io mi rifiutassi di votare? sono troppo indecisa tra due e.e

    • Puoi votarne uno dei due e dirmi qui qual’è l’altro che avresti votato :3

      • ho votato per Petite Nuit, però mi piace anche Vita Gufica :) Ma tutte cose che hanno a che fare con la notte, vedi?

      • Sì, in effetti sono un’amante della notte. Ho qualcosa di magico che non riesco a spiegarmi, ed è anche il momento in cui mi sento più ispirata.

  • Io ho votato ‘gufamante’. l’ho adoro!

  • Bubi

    ho votato anche io Gufamante. Anche se vorrei dire che su twitter preferivo Elisa K :) ad ogni modo metterei la la “a” di amante in maiuscolo (GufAmante è molto più stiloso) e poi metterei se è possibile (e ovviamente se a te gusta come idea) un sottotitolo, Non so: “lei gufa, tu gufi e io gufamente” :) insomma qqs che richiami il titolo. Oppure “c’è un gufo in ognuno di noi”. Quando il gufo canta…. L’elisa è…. contenta!” :)

    • Ci penserò, grazie Bubi :)
      Su Twitter lo ricambierò presto.. era giusto la fase del momento hehe

  • Gufamente v.v

  • attenta al titolo dell’articolo, c’è un errorone grammaticale

    • Oddio… credo che fosse dalla prima elementare che non facevo più questo errore! Dev’essere la febbre… Grazie di avermelo fatto notare!!

      • tranquilla,può succedere